Ogni donna combatte contro la cellulite una guerra che non ha mai fine, a volte si hanno buoni risultati, gli inestetismi cellulite sembrano diminuire e si è soddisfatte del proprio corpo, altre invece non si vedono grossi miglioramenti e di conseguenza si perde fiducia nelle creme anticellulite. E’ facile quindi chiedersi “quali sono le creme anticellulite che funzionano davvero?”, ma soprattutto “ce ne sono?”

La risposta è sì, ci sono creme che funzionano davvero e sta a te riuscire a trovare quella giusta, in base al tipo di cellulite che hai.

Iniziamo con il dire che tutte le creme anticellulite hanno, tra i loro componenti, elementi che giovano alla causa. Tutte contengono ingredienti che aiutano il drenaggio dei liquidi e che lavorano per rinforzare le pareti venose dei capillari. Assolvendo a questo compito, si hanno già risultati visibili, la cellulite è dovuta ad una cattiva circolazione e al ristagno dei liquidi. Ciò non vuol dire che ogni crema anticellulite presente sul mercato funzioni su tutte indistintamente.

Di seguito ti aiuteremo a capire come trovare la crema anticellulite che fa per te, ti consiglieremo alcune marche che hanno generalmente ottimi risultati e capaci di accontentare diverse esigenze contemporaneamente.

crema anticellulite che funziona

Come trovare la crema anticellulite che funziona?

Per trovare la crema anticellulite che funziona, o meglio, che funziona per le proprie esigenze, è necessario per prima cosa valutare che tipo di cellulite dovremmo affrontare. In base a ciò  sarà possibile decidere di quale principio attivo far uso e di conseguenza quale scegliere.

La cellulite va osserva attentamente per individuare a quale stadio è:

  • primo stadio – detto anche edematoso, in questa fase si ha solo un ristagno dei liquidi, la cellulite appare visibile solo nel caso in cui si comprime la pelle
  • secondo stadio – (fibroso) in questa caso la cellulite è più evidente e compare la cosiddetta pelle a buccia d’arancia
  • terzo stadio – (sclerotico) la cellulite è molto evidente, ci sono noduli che tendono ad unirsi mettendo in evidenza le vene capillari
  • quarto stadio – è la fase in cui la cellulite è più evidente e la pelle assume l’aspetto a  materasso.

Identificare il tipo di cellulite è fondamentale per giudicare se una crema anticellulite funzioni o meno. E’ naturale che si è al quarto stadio e si usano creme anticellulite molto soft e che vertono la loro azione solo sul drenaggio dei liquidi, i risultati non saranno soddisfacenti, ma se al contrario di andrà ad adoperare un trattamento che ha un’azione lipolitica, gli inestetismi diminuiranno con maggiore facilità.

Appurato che il primo passo da fare è individuare il tipo di cellulite, per acquistare la crema anticellulite che funziona veramente è necessario controllare la composizione ed il dosaggio degli ingredienti. Se i principi attivi contenuti sono a basso dosaggio, la crema anticellulite potrà garantire solo blandi risultati, se al contrario questi elementi sono miscelati con cura e professionalità, il miglioramento sarà visibile.

A questo punto non ci resta che presentarti alcune delle creme anticellulite che funzionano veramente e che hanno soddisfatto il maggior numero di donne.

Crema anticellulite Barò

Uno dei trattamenti anticellulite che garantisce i risultati promessi e che quindi accontenta molte donne è la crema anticellulite Barò. Una linea cosmetica che basa la sua forza sull’azione benefica degli estratti di vite rossa biologica coltivata a Barolo. Una crema naturale al 100% che ha una tripla azione contro gli inestetismi della cellulite:

  • ripara le pareti venose grazie ai polifenolo contenuti negli estratti di vite rossa, solo in questo modo è possibile un corretto assorbimento di tutti i principi attivi,
  • tra essi vi è la caffeina (in polvere pura) che compie l’azione lipolitica, distrugge cioè le cellule adipose ,
  • per concludere l’azione c’è la carnitina che promuove il drenaggio dei liquidi migliorando la circolazione.

Questa specifica composizione è il frutto di una lunga ricerca condotta dalla dottoressa Giovanna Menegati che, nei laboratori interni all’azienda Barò, ha messo a punto questa formula innovativa e potente che permette di vedere risultati significativi già dopo le prime applicazioni. Una formula all’avanguardia che lascerà soddisfatte anche le donne più esigenti.

Crema anticellulite Somatoline

Altro trattamento anticellulite che lascia abbastanza soddisfatte è quello proposto da Somatoline. Occorre specificare però che, a causa della sua composizione, l’anticellulite di Somatoline non è considerato trattamento cosmetico, bensì farmaco da banco. Il motivo risiede nella composizione degli ingredienti. Tra essi infatti vi è la levotiroxina un elemento associato all’ipotiroidismo, che va ad agire sul metabolismo cellulare.

Benché l’azienda assicuri che la levotiroxina non va ad incidere sulla tiroide, è consigliabile consultare il proprio medico di base prima di iniziare il trattamento.

L’azione di Somatoline è comunque importante, i risultati ci sono già dopo poche applicazioni e, grazie all’escina contenuta, il drenaggio dei liquidi è evidente.

Bioponit crema corpo anticellulite

Anche il trattamento proposto da Biopoint funziona e i risultati promessi vengono soddisfatti. La sua azione si basa su elementi naturali come caffeina (azione lipolitica), escina (per drenare) e proteine delle Soia ed Kigelia africana & estratto di Guaranà per migliorare il tono della pelle. Dopo le prime applicazioni la pelle a buccia d’arancia è visibilmente diminuita.