le migliori creme per la cellulite

La cellulite è il cruccio di tutte le donne, giovani e meno giovani, magre o con qualche chilo in più. Le cause sono da riscontrarsi nello stile di vita, l’alimentazione, le abitudini, ma una forte valenza ce l’ha anche la genetica e, per quanti sforzi si facciano, la cellulite resta lì implacabile nei punti critici. L’industria cosmetica non poteva che dedicare una larga fetta della produzione di creme che aiutano ad eliminare gli antiestetici inestetismi della cellulite. Il mercato ormai è colmo di prodotti di tutte le marche e di tutti i tipi, ognuna promette risultati sicuri, ma al tempo stesso ognuna si basa su un principio diverso. Orientarsi nella scelta della miglior crema anticellulite è quindi difficile e per questo vogliamo aiutarti indirizzandoti verso quella che più si adatta a te.

Nelle righe che seguono ti dare alcuni consigli e spunti di riflessione che ti guideranno nella scelta della miglior crema anticellulite.

A quale stadio è la cellulite?

Prima di acquistare una crema anticellulite, osserva bene la zona interessata e valuta a quale stadio è la tua cellulite:

  • primo stadio (edematoso) – si tratta in sostanza solo di un ristagno di liquidi, la cellulite è visibile solo se si comprime la pelle,
  • secondo stadio (fibroso) – c’è un evidente stato di pelle a buccia d’arancia,
  • terzo stadio (sclerotico) – i noduli della cellulite sono molto visibili e tendono ad unirsi tra di loro, i capillari sono molto evidenti,
  • quarto stadio – la pelle assume il cosiddetto aspetto a materasso.

Quando avrai individuato lo stadio della tua cellulite, prosegui con il prossimo step.

Quando devi acquistare una crema anticellulite, in base allo stadio in cui è, dovrai scegliere un prodotto che abbia i principi attivi necessari a risolvere il tuo problema. Ad esempio se hai solo la necessità di drenare i liquidi, propendi per una a base di tarassaco o magnesio, se invece hai bisogno di migliorare la circolazione controlla che tra gli ingredienti ci sia la caffeina o la teofillina, se invece vuoi un’azione più profonda che vada ad aiutare tutto il sistema capillare e quindi a coinvolgere le problematiche poc’anzi dette, scegli una crema anticellulite a base di vite rossa, come il nuovo ritrovato cosmetico lanciato sul mercato dall’azienda Barò.

Le migliori creme anticellulite:

Dopo questa prima cernita, avrai di fronte una ancora una vasta gamma di prodotti, per aiutarti ancora nella scelta, vogliamo approfondire le proprietà di alcune tra le migliori creme anticellulite presenti sul mercato.

1 – Crema anticellulite Barò – la migliore sul mercato

crema anticellulite Barò 2017Iniziamo la carrellata con la crema migliore in assoluto, quella che sta riscuotendo più successo e che garantisce i risultati promessi.

Si tratta di una crema biologica che sfrutta le proprietà dell’uva rossa biologica coltivata a Barolo (da cui prende il nome Barò) e che nasce dopo un’attenta e meticolosa ricerca condotta nei laboratori interni all’azienda dalla dottoressa Giovanna Menegati. La crema anticellulite Barò basa la sua azione sulle proprietà antiossidanti dell’uva e sulla loro capacità di rinforzare il circolo venoso capillare rendendo le pareti venose più resistenti e in salute. La conseguenza è una circolazione migliorata, un drenaggio dei liquidi e delle tossine migliore e pertanto le cellule adipose sono alleggerite e diminuiscono di volume. Inoltre, nella vite rossa, sono presenti molti polifenoli, utili alla lotta contro i radicali liberi e per il mantenimento dell’elasticità delle cellule epidermiche.

La crema anticellulite Barò inoltre, è naturale al 100%, non contiene parabeni, derivati dal petrolio, sostanze di origine animale e alcool. I risultati sono clinicamente  testati (non sugli animali).

Usala così

La crema anticellulite Barò va applicata tutte le sere, quando la pelle è più recettiva e capace di assorbire tutti i principi attivi del trattamento. Stendere una dose, sufficiente alla zona da trattare, dal basso verso l’alto, accompagnando con un massaggio dal basso verso.

Una rivoluzionaria crema anticellulite sicuramente da provare e che lascerà stupiti per i sorprendenti risultati.

[Controlla Prezzo e disponibilità della CREMA ANTICELLULITE BARO’]

 

2 – Crema anticellulite Somatoline

crema anticellulite somatolineSomatoline è un trattamento anticellulite intensivo, paragonato ad un medicinale da banco e non ad una crema estetica. E’ disponibile sia in bustine che in flacone. I principi attivi principali della crema anticellulite Somatoline sono: la levotiroxina (associato all’ipotiroidismo), nel trattamento esplica la sua funzione andando ad aumentare il metabolismo delle cellule adipose, stimolando l’idrolisi; l’escina, una sostanza estratta dall’ippocastano che va a lavorare sul drenaggio dei liquidi migliorando al contempo lo stato di salute delle vene e dei capillari.

L’azienda assicura che la levotiroxina non influenza la funzione tiroidea, è tuttavia consigliabile ascoltare un parere medico prima di iniziare il trattamento.

Applicata mattina e sera, la crema anticellulite Somatoline promette risultati visibili in poco tempo. Eventuali rossori o pizzicori dopo l’applicazione sono normali reazioni che spariranno in poco tempo.

Più venduti - Posizione n. 1

3 – Superconcentrato notturno anticellulite Collistar

Un trattamento intensivo che aggredisce la cellulite durante la notte grazie alla specifica formula formula Micro-Patch. La caffeina e l’escina in essa contenute hanno un’azione riducente e drenante. Si assorbe facilmente, non unge e ci si può rivestire appena dopo l’uso senza sporcare i vestiti.

4 – Crema Concentrata Anticellulite Reducell Forte Clinians

crema-anticellulite-cliniansQuesto trattamento è adatto in via preventiva e nei primi stadi, per contrastare la cellulite prima che insorga. Promuove il microcircolo, promette di ridurre i cuscinetti adiposi ed i primi inestetismi della cellulite.

Salva

Salva

Salva

Salva